Ella

Sabato mattina.

Sole (uao!).

7.30  Mi affaccio al lettone.
Niente.

7.45  Allungo la zampa. Chiamo mammina.
Niente.

8.00  Salgo sul lettone (a questo punto mi sento assolutamente autorizzato a farlo).
Niente.

8.15  Grazie al cielo, la sveglia. EVVAI!!! Mammina, papino muovetevi va’!… che c’ho da fare stamattina!

8.28  Pettorina. Meno male ci hanno messo poco..

8.29  Chiavi della macchina. SI! SI! SI! Siamo sulla strada buona!

8.44  Parco…sei mio!!!

8.45  Lucertole

8.49  Lucertole

8.56  Lucertole

9.03  E all’improvviso….apparizione!

Che mattinata fantastica!!!!

Courtesy of Mammina
Courtesy of Mammina 
Courtesy of Mammina
Courtesy of Mammina

 

Caccia grossa sotto il sole

Ormai persino mammina, che non voleva crederci, ha dovuto fare i conti con la realtà (sempre l’ultima lei, eh!):

Io. sono. un. cane. DA CACCIA.

Punto.

Non un cane DA CUCCIA, come peraltro già dissi tempo fa
Non un cane DE COCCIO, come qualche simpatico umorista spiritosello ironizza di quando in quando.

Sono un vero cane da caccia, permettetemi di dire anche con uno stile tutto mio:

Metodico
Preciso
Chirurgico

Sì perché io ogni – dico OGNI – giorno batto a tappeto tutti – dico TUTTI-  gli alberi del parchetto, uno dopo l’altro, non ne lascio indietro neanche uno.

Fiuto, osservo, punto e…..

e che?

e niente…non riesco mai a prenderle queste benedette lucertole!!

lucertole_01

lucertole_02

lucertole_03

SULLE API, I FIORI E … L’AMORE

Ercolino…..
Dimmi Paco
Senti, ma tu l’hai capita la storia delle api e dei fiori?
Quella che ti ha raccontato oggi papino dopo che hai giocato al parchetto con la Pina?
Si, quella.
Veramente no..
Neanch’io. Non ho capito se io dovrei essere un’ape o un fiore…
Mah…mi sa che il tuo papino non ha le idee chiare…si sarà accorto che non voli?

PS: però la Pina…quanto mi piace!!! Ahuuuuu!!!!

L’AMMORE NON VA IN VACANZA…

E anche questa mini-vacanza è finita…
Noooooooooooooooooooooo dice la mia mammina
Noooooooooooooooooooooo direte voi..

Evvivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa dico io

Certo, perchè quando non è vacanza, al parco c’è la mia amichetta preferita.
Eh si..il suo “papino” lavora qui vicino e lei viene al “mio” parchetto con la dog-sitter

Come chi è “lei“?

Ma la Pina, no?
Ma sì che ve ne ho già parlato…

Quella bella labradorina (labradorona) che mi fa girare la testa, che incontro al parco all’uscitina del pranzo..

E’ con lei che ho imparato a fare i giochi da cane..quelli che lei me le dà e io le prendo.. (ma solo perchè  sono un gentilcane e la faccio vincere, mica perchè è grossa il doppio di me)
è con lei che ho apprezzato le gioie delle pozzanghere e del fango spalmato sul pelo
l’odore intenso della terra bagnata quando ti rotoli tra le foglie umide
e dell’erba scaldata dal sole autunnale

E’ per lei che ho conosciuto le pene struggenti dell’Ammore (quello con due m e con la A maiuscola)
ed è per lei che ho fatto le mie prime battaglie con gli altri pretendenti (Raul in primis .. il mio amico-rivale…più amico che rivale però!).

Quindi mammina, tu vai pure a lavorare, che io vado con papino ai miei incontri amorosi…
Ahuuuuuu!!!

DIZIONARIO CANESE-ITALIANO: TUTTE LE SCUSE SONO BUONE

Scena 1
Io: sniff sniff    Mi sa che sta arrivando Brick
Brick (da lontano): sniff sniff  All’area cani dev’esserci Paco

Scena 2
Io: Bauu    Ciao Brick
Brick: Bauu Ba    Ciao Paco, tutto ok?
Io: Ba Bau     Tutto ok! Te?
Brick: Ba    Tutto ok!
Io: Bauau bauuuu  Hai visto che bel legnetto che ho?
Brick: Bàbau!!  Bellissimo!!
Io: Babauba! baargh abau!    Dai, prova a prendermelo!! Corri corri, prendimelo!
Brick: Babuauba babba bau!     Si si, aspetta che ti prendo!
Io: Bababba ba, bababba bau!!   Non mi prendi, non mi prendi, corri corri!!! 
Brick: Arghfuuuu! Bàubàà    Fermati Paco, fermati che ti prendo
Io (ansimando): Babauuuuu bau bàbuuuu    Sono più veloce, non lo prendi il mio legnetto!!
Io (ansimando tantissimo): Bauùù   L’hai preso uff….ci sei riuscito…


Scena 3 (2 secondi dopo)
Brick: Babaubà! Baargh!!    Dai, prova a prendermelo te adesso!! Corri corri! 
Io: Argfh! Bàubàà   Fermati Brick, fermati che ti prendo

Brick: Bababbaau ba, bababbaau bau!   Non mi prendi, non mi prendi, corri corri!!!  
Brick (ansimando):   Baarghfff Bauu   Non te lo ridò, è mio!! 
Brick (ansimando tantissimo): Bauùù  L’hai preso uff….ci sei riuscito …

Scena 4
Io: Bau  Brick…
Brick: Babau   Dimmi Paco
Io: Baahuuu!!!  Sono stanco
Brick: Arfgh   Anch’io
Io: Bauuuuaau Arfbau  Rotoliamoci nell’erba, dai
Brick: Ba bauuuu   Sì, dai, che bello
Io: buauuu aauu?  Ma dov’è il legnetto?
Brick: Bò. Arfbau   Bho. L’ho perso. Tu l’hai visto?
Io: Arf. Baubaaaa Arghf!     No. Pazienza. Era solo una scusa per giocare con te!!
Brick: Blurgf!    Lo so, amico mio!

Scena 5 
Mammina: dov’è Paco?  Auubàau Ba
Papino: è laggiù che lecca Brick. Hanno corso finora “litigandosi” un legnetto Arf Bauubau Bà aauu
Mammina: e dov’è adesso il legnetto?  Bauuu baau aauu?
Papino: E’ laggù abbandonato  Arf au Baubà
Mammina: Come al solito. Del legnetto non importa a nessuno. Tutte le scuse sono buone per farsi rincorrere! Babauuuba Arghfbaubà aauu Bà Auu Bàu

DIZIONARIO CANESE-ITALIANO: AMICI MIEI

Scena 1
Io: sniff sniff    Mi sa che sta arrivando Brick
Brick (da lontano): sniff sniff    All’area cani dev’esserci Paco

Scena 2
Io: Au! Bauuba!    Uè! Ciao Brick!
Brick: Bauuarf Ba    Ciao Paco, tutto ok?
Io: Ba     Tutto ok!
Brick: Bauau    Com’è oggi qui al parchetto?
Io: Bauuuau Bauaua Bau au    Al solito, ho annusato qualche vermetto, un paio di lumache, ho scavato una buchetta, mi sono rosicchiato qualche ghianda…
Brick: Bà  Ah, ok
Io: Ghhhhh Baubu bau    Hai voglia di farti una corsetta? giochiamo alla lotta?
Brick: bauououuuuuu   Certo che si!! Arrivooooooooo!

INCONTRI (NON) RAVVICINATI

Sono sempre stato il più piccolo tra i miei amici del parco;
il cucciolotto che tutti guardano dall’alto in basso (e non è un eufemismo);
devo correre, saltare, fare piroette e scavare buche per farmi notare;
le prendo sempre dalle cagnette più grosse (bè, quelle mi piacciono, ma questa è un’altra storia).

Ma oggi…finalmente la ruota gira: fiuto in lontananza un cucciolo più piccolo di me, già mi pregusto la scena….finalmente potrò rifarmi…potrò giocare, farmi valere, non essere il solito, unico, nanerottolo…

Eccolo là, lo fiuto da lontano, mi avvicino, lo fiuto meglio…
nooooooonncipossocredere!!!
..ma tra tutti i cuccioli del mondo…proprio un… GATTO????