CROCCANTINI FAI DA TE


Un profumino stuzzichevole sta inondando la casa…
buono quasi come l’odore del prato dopo il temporale, quasi come quello dei vermetti in fondo alle buche..
Papino e mammina hanno fatto i croccantini “fatti a mano” su una ricetta (liberamente interpretata) che ci ha dato la mia maestra.

Ingredienti

  • Fegatini di pollo (papino e mammina hanno preso una vaschetta da 300 gr per fare circa 80gr di croccantini)
  • Aglio (abbondate, abbondate)

Procedimento (questo è quello che hanno fatto papino e mammina, ma scommetto il mio osso che ci sono un sacco di altri modi per farli)

  • Spellare gli spicchi di aglio
  • Lavare i fegatini e farli cuocere a fuoco lento in acqua bollente (senza sale) insieme all’aglio fino a quando saranno cotti (dopo circa una ventina di minuti)
  • scolarli, togliere l’aglio e tagliare la carne a pezzetti piccoli (un cm circa)
  • metterli in fondo a fuoco lento (80°-100°) fino a quando si saranno completamente asciugati (pazientate, pazientate, ci stanno dentro un paio di ronfate e una passeggiatina prima che siano pronti).

Sono buonissssssssimi!!!

PROSPETTIVE

Oggi è venuta a casa mia la maestra.
Papino e mammina si sono fissati che vogliono insegnarmi l’educazione e vogliono imparare ad essere bravi con me.. e ci vuole la maestra? Fatemi saltare sul letto, sul divano, rotolare nei cuscini,  fatemi mangiare le cose da terra, correre fino a quando ne ho voglia e sarete dei bravissimi compagni!!!
Mmmmmm mi sa che non abbiamo le stesse idee sulla vita…