FOLGORATO DA 2 ZAMPE..ANZI 4

Lo ammetto.
Non ho mai amato i  levrieri.
Troppo altezzosi, ti guardano dall’alto in basso (e non solo perchè io sono un nanerottolo), così magri…
Però oggi…oggi è stato diverso.
Finalmente ha smesso di piovere e ho portato papino e mammina al parco a fare due passi.
All’area gioco l’ho vista. Alta, magra, quasi regale.
Ovviamente sono subito andata a salutarla… un’annusata qui, una leccatina li (d’altronde sono sempre educato io) e poi lei…ha iniziato a correre..
A correre.
Avete mai visto un levriero correre?
E’ la cosa più affascinante che abbia mai visto..è come il vento, come una libellula (di 20Kg) che si posa sui fiori..sono rimasto senza abbaio..
E poi abbiamo corso insieme (lei correva, io dietro, ma non la raggiungevo mai) …è stato bellissimo.
Torna, ti prego!

UNA NOTIZIA BUONA E UNA CATTIVA

Mi sa che sto diventando grande…
Non proprio grande grande… grandino ..
Diciamo che mi sento…diverso… annuso le cose in modo diverso, gioco in maniera diversa…non è che proprio proprio piaccio proprio a tutti come prima..
Mi piace anche fare pipì un po’ più spesso….insomma..fare sapere che esisto!
Oggi ho sentito mammina dire a papino: “Ho una notizia buona e una cattiva: la buona è che Pachino ha alzato la gamba per fare pipì. la cattiva è che sotto la gamba c’era l’armadio”.
Che avrà voluto dire?

MI PIACCIONO QUELLE TOSTE

Non c’è niente da fare, mi piacciono.
E la Pina mi piace più di tutte.
Sarà perchè è carina, sarà perchè ha un bel pelo, quegli occhioni dolci…
Ci incontriamo a mezzogiorno al parco tutti i giorni: lei mi guarda, io la guardo..lei mi annusa, io la annuso….e poi…via!!!! Giochiamo a rincorrerci (bè, lei mi rincorre… io scappo..: peserà almeno 10Kg più di me!!) e ci rotoliamo fino a sfinirci.
Sarà amore?

SONO TORNATO ALLA VITA DI SEMPRE

Ecco un tipico Paco-day:

Sveglia ore 7.15 – Sbadiglio Ahuuuuuuu –  Papino e mammina si vestono (male: mammina ti prego basta con quei pantaloni… non ne posso più di vederteli addosso…e smettila di dire che sono i pantaloni “per il parco”…mai che ti mettessi una volta carina per uscire con me…) – Guinzaglio – Scale – Annuso – Pipì – Croccantino (e basta dirmi braaaaavo: è da mesi che non faccio la pipi a casa…..si ok, salvo poche rarisssssssime occasioni) – Annuso – Trotterello verso il parco (sto ancora dormendo che credete) – Corro salto con i miei amici – Annuso – Scavo buche – Torno a casa – Ascensore (mi guardo sempre allo specchio che non si sa mai)

8.30: Pappa – Mammina esce – Dormo – Esercizi (si, quelle cose che mi obbligano a fare, tipo “cerca”, tipo l’esercizio della pazienza, tipo “vieni” etc etc etc) – Gioco con papino – Coccole – Dormo

Ore 12.30 esco con papino – Guinzaglio – Scale – Annuso – Pipì – Croccantino – Annuso – Trotterello verso il parco
Gioco con la Pina (quanto mi piace la Pina….prima o poi le chiedo di uscire) – Annuso – Torno a casa – Ascensore (mi guardo sempre allo specchio: sono proprio bello)

14.00: Pappa – Gioco con papino – Dormo

18.30 arriva mammina – Le salto addosso (ma lei non vuole uff) – Gioco con mammina (e papino, che mi fa divertire di più) – Guinzaglio- Scale- Annuso – Pipì – Croccantino – Annuso – Trotterello verso il parco  – Esercizietti (uff) o gioco con i miei amici – Annuso – Scavo buche – Gioco con i miei amici – Scavo buche – Annuso – Torno a casa – Ascensore (e sì, sono proprio bello, niente da dire) – Guardo mammina e papino mentre mangiano (tanto non le voglio le vostre pappe uè) – Cena – Coccole e giochi – Dormo

ore 23.00: mi obbligano a uscire (ma io ho sonnoooooooo) uff – Guinzaglio – Scale – Annuso – Pipì – Annuso – Ascensore (forse più che bello…piaccio) – Nanna (finalmente)
Ahuuuuuu