LA MAMM(in)A E’ SEMPRE LA MAMM(in)A

Mammminaaaaaa non farlo mai piùùùù!!!

Che paurona che mi sono preso stasera..
Come al solito questa sera ho portato papino e mammina a fare una passeggiata al parco.
Come al solito me ne stavo sereno e tranquillo a giocare con i miei amici nell’area cani e..la mia mammina – quella pazza scriteriata – cosa fa?
ESCE!!!
Si, si avete capito bene!!
E’ uscita dall’area cani per andare a parlare con un signore con un cappello da vigile e la bicicletta e…
mi ha lasciato lì DA SOLO (hum..hum)

E non dire che c’era papino lì con me
e non dire che c’erano i miei amici…

La mamm(in)a è sempre la mamm(in)a!!!!

PS: poi però è tornata da me 🙂

PROSPETTIVE / 2

Ovvero: Finalmente un’amica alla mia altezza!!!

Immaginate di andare tutti i giorni al parco a giocare
immaginate di incontrare solo cani alti il doppio di voi
immaginate di giocare con cani due volte più pesanti di voi
immaginate di dovere saltare, fare piroette e tripli salti carpiati per farvi notare (e dico solo notare)
immaginate di dovere correre, rotolare, fare capriole, spalmarvi a terra per sopravvivere indenni
immaginate…
immaginate poi, un giorno…l’illuminazione!!!
Benvenuta Darma!!!

MI PIACCIONO QUELLE TOSTE

Non c’è niente da fare, mi piacciono.
E la Pina mi piace più di tutte.
Sarà perchè è carina, sarà perchè ha un bel pelo, quegli occhioni dolci…
Ci incontriamo a mezzogiorno al parco tutti i giorni: lei mi guarda, io la guardo..lei mi annusa, io la annuso….e poi…via!!!! Giochiamo a rincorrerci (bè, lei mi rincorre… io scappo..: peserà almeno 10Kg più di me!!) e ci rotoliamo fino a sfinirci.
Sarà amore?